Centro Studi Interculturali - Università degli Studi di Verona

Comunicazione e mediazione interculturale con l'e-learning

Obiettivi del Master

Il Master in "Intercultural competence and management – Comunicazione, gestione dei conflitti e mediazione interculturale con formazione a distanza (e-learning)" forma professionisti della comunicazione e della mediazione interculturale specializzati nella gestione dei conflitti, nel coaching e nel problem solving. Prepara inoltre i corsisti a intervenire in ambito sociale, nella scuola e nell'educazione, in azienda e nelle relazioni commerciali internazionali dove sono presenti persone appartenenti a differenti culture e religioni.

Formazione a distanza (e-learning)

Le lezioni sono impartite con formazione a distanza (e-learning). Ogni studente può seguire le lezioni e studiare nel tempo libero, senza vincoli di orario e di presenza. Il Master è diviso in 6 moduli e ci si può iscrivere anche solo a singoli moduli. Sono previsti seminari e laboratori in presenza che sono facoltativi e possono essere sostituiti da lavori assegnati dalla direzione del Master. Alla fine di ogni modulo è previsto un test di autoapprendimento. Il Master si conclude con una tesi.

A chi è destinato il Master

A chi opera nella scuola, nella formazione e nell'educazione: a chi lavora in aziende che internazionalizzano e hanno rapporti con l'estero; a chi lavora nell'ambito della mediazione giuridica; a chi vuole insegnare Italiano come L2; a chi opera in ambito sociale e sanitario ed è a contatto con cittadini immigrati o con persone di origine straniera; a chi lavora nel mondo dei media e delle pubbliche relazioni. A tutti coloro che vogliono specializzarsi nella comunicazione, nella mediazione interculturale e nella gestione dei conflitti; ai neolaureati interessati a una formazione superiore in campo interculturale per irrobustire il loro curriculum.

Sbocchi professionali

Aziende che hanno relazioni con l'estero o che internazionalizzano; scuole e istituti di formazione che sono impegnati nell'educazione interculturale; mass media e agenzie di comunicazione che hanno relazioni con l'estero; servizi sociali, ospedali e servizi sanitari che hanno relazioni con cittadini immigrati e con persone di differente cultura; studi di avvocati che si occupano di mediazione giuridica; centri di formazione per l'insegnamento dell'Italiano come L2.

Tutoraggio Stage e Servizi universitari

Nell'ambito del Master vi è un tutor dedicato a interagire con i corsisti durante il loro percorso di studio; un altro tutor è dedicato agli stage affinché l'esperienza di tirocinio (sostituibile con altre attività concordate) arricchisca la preparazione e il curriculum dei corsisti; un terzo tutor si occupa di agevolare gli iscritti nelle parti tecniche e burocratiche del Master. I tutor fanno capo a un coordinatore didattico e alla direzione del Master. Gli iscritti al Master possono accedere a tutti i servizi dell'Università di Verona: corsi di lingue, biblioteche, mensa, aule computer.

Università e organizzazioni partners

Università di Mursia (Spagna)
Università di Freiburg (Germania)
Università di Toronto (Canada)
University of Western Macedonia
Iaie (International association for intercultural education)
Confindustria Verona (per stage e tirocini)
Associazione delle piccole e medie industrie di Verona (per stage e tirocini)
Gruppo Manni
Cestim (Centro studi sull'immigrazione)
Cis-Ex Provveditorato agli Studi
Ordine degli avvocati di Verona

Requisiti per l'iscrizione

Laurea di primo livello, magistrale o laurea quadriennale del vecchio ordinamento. Per chi non è laureato, è prevista la formula della frequenza come "uditore" alla fine della quale viene rilasciato un attestato. È possibile iscriversi a singoli moduli.

Costo del Master 2.500 € in due rate
chiedi maggiori informazioni

Punti di forza di questo Master online

  • Formazione a distanza
  • Anche per non laureati (uditori)
  • 1° Master online in Italia in comunicazione e mediazione interculturale
  • Tutor dedicati



  • Singoli moduli da € 500
  • Rinforza e caratterizza il CV e specializza i corsisti

Presentazione del corso

Grazie all'acquisizione di competenze specifiche, i diplomati del Master si specializzeranno nella comunicazione e nella mediazione interculturale, nelle tecniche di negoziazione e di gestione dei conflitti, del coaching e del problem solving. Saranno preparati ad intervenire nella gestione e risoluzione di nodi critici nelle situazioni sociali, educative e scolastiche, economico-aziendali, giuridiche, culturali, sanitarie e territoriali caratterizzate dalla presenza di persone appartenenti a differenti culture, con diversi modelli linguistici, religiosi e culturali. I diplomati del Master potranno presentarsi come Professionisti della Comunicazione e Mediazione Interculturale della Gestione dei conflitti e delle tecniche di negoziazione.

Piano didattico: i contenuti del corso

Numero modulo Descrizione
Modulo1

Globalizzazione, migrazioni, crisis management e società complessa. Insegnamenti: Pedagogia generale e sociale, Economia politica, Antropologia, Sociologia e psicologia delle migrazioni, Diritto internazionale, Medicina del lavoro, Didattica delle lingue moderne, Fondamenti teorici dell'apprendimento di una lingua seconda.

Guarda video
Modulo2

Educazione, Pedagogia e Pedagogia interculturale e formazione in ambito multiculturale: le teorie e le tecniche più avanzate per l'educazione e la formazione nella società complessa. Insegnamenti: Pedagogia interculturale, Didattica interculturale, Sociologia dei processi culturali e comunicativi, Filosofia dell'educazione.

Guarda video
Modulo3

Teoria e tecnica della comunicazione in ambito interculturale, con approfondimento dei problemi di trasmissione e gestione della comunicazione specialmente con persone di differente cultura; teorie dei media e new media. La comunicazione efficace si applica non solo nelle relazioni interne a una comunità (migranti, cittadini stranieri), ma anche nelle relazioni internazionali e nelle negoziazioni con persone residenti all'estero (partner, clienti, collaboratori). Insegnamenti: Psicologia della comunicazione, Comunicazione interculturale, Pedagogia generale e sociale: Mass media e diversità culturale (come i media presentano la diversità).

Guarda video
Modulo4

Teorie e tecniche per riconoscere e saper gestire i conflitti in ambito interculturale, con impiego della gestione dei conflitti nei differenti ambiti (aziendale, educativo, giuridico, dei media, sociale e sanitario). La gestione dei conflitti parte dalla prevenzione e arriva ad affrontare e risolvere situazioni critiche. Insegnamenti: Psicologia sociale: teoria e tecnica della gestione dei conflitti, Pedagogia generale e sociale: gestione interculturale dei conflitti.

Guarda video
Modulo5

Teorie e tecniche della mediazione interculturale e della negoziazione in una società complessa. Sono tecniche applicabili sia all'ambiente in cui si lavora e opera, che nelle relazioni internazionali e nelle situazioni in cui occorre saper mediare e negoziare per riuscire a raggiungere risultati positivi per se stessi e per gli altri. Insegnamenti: Psicologia sociale: teoria e tecnica della mediazione, Pedagogia generale e sociale: Mediazione interculturale.

Guarda video
Modulo6

A libera scelta. Ha lo scopo di approfondire e di far sperimentare la parte che più interessa nel percorso di studio del Master. Ha la funzione di specializzare la preparazione nel settore in cui l'iscritto al Master opera o intende specializzarsi: ambito educativo-formativo, ambito aziendale e delle relazioni internazionali, ambito giuridico (mediazione giuridica), ambito sociale, ambito sanitario, ambito dei mass media (media relations e giornalismo interculturale), insegnamento dell'italiano come lingua L2.

Guarda video
Seminari

Nel programma del Master sono previste 110 ore fra di lezioni in aula e laboratori/seminari esperienziali con alcuni dei migliori docenti e professionisti del corso. Lezioni d'aula e seminari, organizzati a Verona, non sono obbligatori anche se sono altamente consigliati: consentono di mettere in pratica e approfondire quanto imparato online. Chi non potrà partecipare avrà comunque a disposizione la registrazione audio e/o video dei momenti salienti dei laboratori/seminari.

Multimedia


  • Testimonianza C. Siliprandi

  • Testimonianza F. Marroncini

  • La Tutor Elena Guerra

Il Parco dell'Univr

Il Chiostro di Lettere

Il nuovo Polo Zanotto

La biblioteca Frinzi

La consegna del diploma

I partecipanti

I partecipanti

Durante i seminari

Testimonianze degli allievi delle edizioni passate

Giuseppina Cerutti - Guarda il video della testimonianza
Il Master con formazione a distanza è stato utile per due motivi: il poter conciliare lo studio con il lavoro e miei altri impegni sociali; e il poter veder applicate nell'ambito educativo in cui lavoro le teorie e le tecniche che ho imparato attraverso il corso. Il valore in più è stato proprio questo sperimentare l'utilità di quanto studiavo nel mio mondo lavorativo.
Chiara Siliprandi - Guarda il video della testimonianza
Non è facile studiare e lavorare, specie quando si fa uno studio superiore. Grazie al Master online sono riuscita a rispettare i miei impegni di lavoro e nel contempo a studiare e a fare le esercitazioni. E' stato poi importante sperimentare come le conoscenze acquisite nel corso mi siano risultate utili nelle relazioni internazionali e con persone di differente cultura.
Francesca Marroncini - Guarda il video della testimonianza
Lavoro e faccio il servizio civile. Grazie alla formazione a distanza ho potuto affrontare i miei carichi di lavoro e studiare. La metodologia e-learning mi ha permesso di gestire meglio il mio tempo e di mettere in pratica la comunicazione interculturale sia nel lavoro che nell'attività di servizio civile, dove non c'è magari apertura a questo approccio.
Lazarina Ivanova Tcholeva
L'e-learning, per me che lavoro in azienda, è stato un modo utile per studiare e lavorare. Molto mi hanno aiutato la qualità dei materiali didattici messi online e la partecipazione al forum online, che è curato da una tutor dedicata a questo compito. Quanto al lavoro, proprio in azienda ho sperimentato quanto vi sia carenza di una comunicazione interculturale e quanto questo fatto sia nocivo sia per i rapporti interni che per il bene dell'organizzazione.

Richiesta informazioni

Cliccando "Invia richiesta" dichiaro di aver letto la Privacy Policy
1° in Italia online
Presentazione del Master


guarda la presentazione completa
Il Centro Studi Interculturali


guarda la presentazione completa
Chi l'ha frequentato dice
Monica Mazzacani
Partecipare al Master è stata un'esperienza arricchente. La multidisciplinarietà del corso lo ha reso stimolante e talvolta sorprendente. Pur non avendo trovato un'applicazione diretta del diploma come mediatrice interculturale ho potuto sfruttare a beneficio della mia attuale professione in ambito aziendale i contenuti e gli spunti offerti dal corso. Vorrei sottolineare che il Master e il confronto con i docenti, comportano un'evoluzione anche a livello personale.
Elisa Iseppi
Il Master mi ha consentito da un lato di approfondire la mia conoscenza dei temi interculturali e dall'altro di acquisire le tecniche di mediazione, comunicazione e gestione dei conflitti utili ad operare nel mio ambiente di lavoro. Tanto che ho deciso di proseguire nello studio fino al dottorato di ricerca sulla comunicazione e mediazione interculturale, sperimentando quindi sul campo quanto avevo imparato e facendone anzi argomento della mia tesi di dottorato.
Lucilla Rizzini
Il Master mi ha dato quanto mi serviva per operare nel mio lavoro a servizio dell'internazionalizzazione delle imprese: il saper individuare, mediare e gestire i conflitti e trasformarli in potenzialità di crescita. Sono riuscita a sviluppare capacità di comprensione, relazione e problem solving soprattutto nei settori aziendale e sociale. La formazione a distanza mi è stata utile per conciliare studio e professione.

Altre testimonianze
Meet the tutors
Oltre ai professori avrai tre professionisti sempre presenti per ogni tua esigenza
"Scadenze, preparazione di documenti, versamento delle rate del corso e tutto quanto ha a che fare con la parte amministrativa, non devono essere un problema e tanto meno un mistero per te. Io sono qui ad aiutarti a risolvere ogni dubbio e a superare ogni ostacolo. Mi occupo anche dei docenti e dello staff, e quindi se hai esigenze particolari, sappi che anche su questo fronte io ci sono".
Antonio Caloi, tutor amministrativo
"Io sono il tuo appoggio e la tua consigliera per lo stage. Ti sottoporrò alcune proposte di stage. Ti darò una mano a individuare la soluzione di tirocinio più adatta per te e per le tue prospettive professionali e lavorative. Ti risolverò ogni dubbio e potrai contare su di me sia per il dialogo con l'organizzazione dove farai lo stage che per le pratiche burocratiche. Se invece non vorrai fare lo stage, che non è obbligatorio, allora ti darò le indicazioni su quali sono le attività sostitutive da realizzare al posto del tirocinio. In piattaforma, stai certo, ci sarò pure io".
Elena Guerra, tutor per gli stage
"Sono la tutor che ti accompagnerà in tutto il master, da quando avrai bisogno di chiarimenti per iscriverti alla consegna finale dei diplomi. Ti darò tutte le informazioni utili sul percorso formativo, sulla didattica e sui seminari e animerò il dibattito nel forum per portarti a riflettere e ad approfondire alcune tematiche di grande attualità e utilità per il tuo lavoro. Metterò a disposizione risorse e indicazioni su dove reperire spunti, materiale didattico e documenti utili. Ci incontreremo in piattaforma, all’Università e nel forum, dove organizzerò il Caffè Interculturale, un caffè virtuale dove incontrarci per passare un'ora di ascolto e confronto”.
Cristina Martini, tutor didattico
La Qualità della Docenza e i
Vantaggi per gli allievi
A cura di Maurizio Corte, assistente alla direzione del Master
I docenti del Master sono per una parte professori universitari, con un solido e prestigioso curriculum scientifico alle spalle, e per un'altra parte professionisti di primo piano che hanno esperienza di insegnamento universitario. Dopo anni di esperienza con i Master, da parte del Centro Studi Interculturali diretto dal professor Agostino Portera, siamo riusciti a mettere assieme una squadra di docenti molto apprezzati dai nostri allievi e dalle nostro allieve sia per la loro competenza, che per la capacità didattica, che per il collegamento fra studio teorico e azione pratica, e fra mondo universitario e realtà delle organizzazioni, delle istituzioni e delle imprese.
L'alta qualificazione e la disponibilità professionale, ma anche umana e relazionale, dei nostri docenti sono completate poi dalla qualità dei nostri tutor dedicati alla piattaforma, agli stage e alle pratiche amministrative. Vogliamo che i nostri allievi e allieve non si sentano mai abbandonati, e soprattutto che abbiano punti di riferimento solidi, efficienti e pronti ad ascoltarli.


Dal primo Master, a quel tempo in presenza e con una formula diversa, del 2003 a oggi abbiamo avuto oltre 300 allievi/e: coloro che hanno abbandonato i corsi possiamo contarli sulle dita di una mano. Mentre la maggior parte ha trovato una collocazione lavorativa di qualità anche grazie a quanto imparato, sul piano professionale e umano, nel nostro Master..
A garanzia della qualità del Master, sul piano didattico, abbiamo un comitato scientifico di prim'ordine con: Agostino Portera, pedagogista, alla direzione, Nicola Sartor, economista di valore internazionale, Donata Gottardi, giurista di valore internazionale, Luigi Secco, uno dei padri della Pedagogia, Leonardo Piasere, antropologo, Mario Longo, filosofo, Wolfgang Roth, dell'Università di Freiburg, John Portelli, dell'Università di Toronto (Canada), Cristina Alleman-Ghionda, dell'Università di Colonia.
Modulistica e documenti informativi
Di seguito la modulistica per informazioni e iscrizioni al Master
Contatti
Centro Studi Interculturali
Dip. Scienze Umane
Università degli Studi di Verona
Via Vipacco, 7 37129 Verona


Tel. 045 8028147
Fax 045 8028534
centro.interculturale@ateneo.univr.it